lunedì 4 giugno 2012

Sopra le Balze (bassa via dell'Antoroto)

val Tanaro

Girettino di esplorazione, giusto per riscaldarci dopo i letarghi invernali... ma anche così vicino a casa non è un posto banale!
... pedalando ai piedi dell'Antoroto ...

Lasciata l'auto in frazione Villaro di Ormea (oggi siamo proprio pigri!) risaliamo la collaudata strada del Colle dei Termini, e a quota 1593 la lasciamo per puntare verso E, come l'ultimo giorno della mitica traversata ( link).
Si procede tranquilli, la strada è ancora pulita e, superato l'alpeggio di Pian Cavallo (1638 m), continuiamo sulla carrarecccia che supera un paio di abbeveratoi, si infila in un rado boschetto di faggi e poi esce in un bel pratone, abbastanza ripido, con single track in traversata.
Giunti sulla cresta che scende dal Monte Antoroto cerchiamo come al solito la traccia, che quasi sparisce, e continuiamo sul versante Valdinferno con percorso molto divertente fino a una discesina che finisce contro un grosso masso. Il senale è dietro, attenzione a trovarlo...
... quasi a Pian Cavallo su strada bianca ...
Così, invece di proseguire per la Scaletta e il rifugio Savona, prendiamo sulla destra un altro splendido sentierino che finisce sul remoto pianoro di Prati sopra le Balze (1438 m). L'evidente palina in legno segnala verso il fondovalle (a sinistra) o verso il colletto delle Balze ed Eca: dovendo scegliere, oggi proviamo quest'ultima...
Superiamo una breve risalita e ci riaffacciamo sulla val Tanaro in ambiente assolato e abbastanza pietroso: il sentiero, decisamente tecnico, compie un ampio traversone e perde rapidamente quota, infilandosi in un boschetto misto. Cercando di non perdere i rari segnali di vernice arriviamo ai ruderi di case Lurdera (1265 m) e subito dopo prendiamo in discesa sulla sinistra, superando un tratto molto mal tenuto e sbucando quasi subito su una traccia più ampia.
... scendendo dal colletto delle Balze direzione Eca ...
Continuiamo facilmente in discesa e con qualche ampio tornantone usciamo dal bosco presso la borgata Vacieu (1021 m). Il sentiero segnato punterebbe sulla destra ma dopo una bella pineta attraversa un rio e si perde miseramente...
Scendiamo così sullo sterrato verso destra e non abbiamo alternative a seguirlo in discesa fino a innestarsi (quota 930 ca.) sulla stradina asfaltata che sale dal fondovalle. In un paio di tornanti siamo rimontati alla bella borgata di Albra (1078 m) e riappare come d'incanto il segnavia della Balconata...
Ci resta poco per chiudere il giro ma il sentiero è decisamente poco adatto alla bike, alternando traversini piacevoli ad attraversamenti di forre con fondo estremamente scivoloso e saliscendi non pedalabili.
Quando usciamo dal bosco il sentiero si allarga e sotto di noi ritroviamo le case di Villaro.
... l'illustrussimo BobHound in mezzo alla fioritura ...
Per scaricare la traccia GPS (in formato GPX) e vedere la mappa del percorso clicca su:

Dati del giro:

Anello Villaro - Pian Cavallo - Prati sopra le Balze - Lurdera - Vacieu - Albra -Villaro

Presenze: Bobo, Roberto

Quota di partenza: 1050 m (Villaro)

Quota Max: 1638 m (Pian Cavallo)

Disl: 850 m

Ciclabilità salita: 98 %

Ciclabilità discesa : 98 %

Difficoltà:  MC/OC
                M2-T3-E2

Sviluppo: 22 km
Woof

Nessun commento:

I contenuti del sito sono di proprietà di cicloalpinismo.com e sono protetti dalla normativa vigente sui diritti d'autore. Ogni riproduzione parziale o totale dei testi, delle immagini e dei video è assolutamente vietata, salvo autorizzazione. E’ vietato, inoltre, l’uso dei file per fini commerciali e comunque per fini diversi dall’uso personale. Ogni abuso sarà perseguito ai sensi della normativa vigente.
Gli autori non garantiscono l'esattezza e l'esaustività dei testi (itinerari, tracciati, tracce GPS ecc...) e non si assumono alcuna responsabilità su eventuali incidenti, inconvenienti o qualsivoglia infortunio che possa derivare dall'uso o dall'interpretazione delle informazioni divulgate sul sito. Le percentuali riguardanti la ciclabilità dei percorsi sono puramente indicative e assai soggettive ...