domenica 27 agosto 2017

Giro del Monte Granero

Val Pellice 

Continuiamo la saga “ Full Portage” con il giro intorno al Monte Granero, dopo l’insana esperienza al Tablasses della settimana scorsa ci accontentiamo di un portage "solo" in salita. Il giro prescelto lo avevamo addocchiato in occasione del Giro del Monviso, con il quale condivide una piccola porzione: già descritto dai francesi di VTTour, ma con partenza dal Queyras, noi ne proponiamo una rivisitazione inedita dal versante Italico!
Andrea (Barolo71)
... Gran tour del Granero / Meidassa ... 

giovedì 24 agosto 2017

Anello Collalunga e Barbacana senza complicazioni!

Valle Stura di Demonte

Un giro semi-classico che consente di raccordare il vallone di Collalunga a quello di Barbacana; seppur un giro molto simile sia già presente nel nostro archivio in una versione assai più articolata e complessa (vedi descrizione: Collalunga e Barbacana con complicazioni), realizzata nel lontano luglio 2010 da Bobo & Co., quest'oggi per motivi di tempo, elimino le "Complicazioni", sinonimo di "portage estremo e distruttivo" evitando l'ascesa alla Cima di Collalunga, aggirandola con un anello molto più abbordabile e alla portata di quasi tutti!
Flavio 
... il monte Mounier dal Passo di Collalunga ... 

mercoledì 9 agosto 2017

Serriera dell'Autaret & Rocca di San Bernolfo

Valle Stura di Demonte

Sette anni fà scrivevamo il Giro della Rocca di San Bernolfo: da allora è passato un sacco di tempo e quella che era apparsa subito come una "buona intuizione" oggi possiamo orgogliosamente affermare che sia entrata di diritto nel novero dei grandi "classici" cicloalp della valle Stura! Viene da ridere pensare che all'epoca credevamo di aver esplorato tutto il "rotolabile", il tempo e l'evoluzione dei mezzi (... e dei biker) ci hanno tragicamente e fortunatamente smentito ... un sacco di nuove avventure sono state fatte! Con questa descrizione andiamo a perfezionare un giro di per sé già stupendo, aggiungendo un pizzico di avventura, una buona dose di adrenalina e ovviamente condiamo il tutto con un po' più di portage ... 
Bobo  
...  Colletto della Serriera dell'Autaret, il mitico 1° tornante!

domenica 6 agosto 2017

Punta Ramière (3303 m)

Alta Valle di Susa

A pochi chilometri dalla caotica Sestriere, nell’Alta Valle di Susa, si trovano due valli incontaminate divise da uno spettacolare crinale che spesso supera i tremila metri. L’Apice di queste due valli parallele, al confine fra Italia e Francia, è la Punta Ramière (o Bric Froid) che dall’alto dei suoi 3303 m rappresenta la vetta più elevata della destra orografica della Valle di Susa.
Un itinerario per intenditori, un tremila ciclabile dalla vetta raggiungibile con “soli” 800 m di portage ...

mercoledì 26 luglio 2017

Pointe d'Escreins (3038 m)

Ubaye - Queyras

Nessun luogo come l’Ubaye è garanzia di qualità e sicura soddisfazione, e questo itinerario che compie il periplo intorno al massiccio della Mortice e include la salita di un bel tremila metri, la Pointe d'Escreins (3038 m), ne è soltanto un'ulteriore scontata conferma ...   
Andrea (Barolo71)
... cicloallunaggio alla Pointe d'Escreins!

lunedì 17 luglio 2017

Punta Malta (2995 m)

Val Varaita

Dal giro del Monviso dello scorso anno mi frullava nella testa l'idea di scendere il Vallone delle Giargiatte assolutamente convinto delle potenzialità di questa sentiero che tragicamente avevamo affrontato al contrario! Trovare il tempo necessario e sopratutto le gambe per intraprendere il giro del Viso nel verso opposto non è cosa da tutti i giorni, indi per cui non rimane altra soluzione che cucire un anello alternativo che consenta ugualmente di arrivare all'attacco della discesa tanto agognata ... quanto portage e quanti sassi dovremo superare è solo un dettaglio e fa parte del gioco ... del resto i numeri parlano chiaro e il differenziale tra quota max e quota minima dice che abbiamo circa 1400 metri da sciropparci ... andiamo a vedere ...
Bobo

Punta Malta (2995 m) from Cicloalpinismo on Vimeo.

domenica 25 giugno 2017

Fauniera, Viridio e la "Curnis Auta"

Valle Stura di Demonte

Il programma odierno dopo un avvicinamento in territorio conosciuto prevede di proseguire lungo le tracce della "Curnis Auta" (in piemontese Alta Cresta), una panoramicissima traccia che passa lungo la dorsale tra il Vallone dell'Arma e la val Grana: obbiettivo dichiarato è quello di verificare la ciclabilità di alcune cime sul versante Arma inserendo il tutto in un estetico percorso ad anello che a quanto sembra non è mai stato fatto in sella a una bike ... o perlomeno nessuno ne ha mai lasciato traccia scritta!
Bobo
... un anello di ampio respiro a cavallo di Stura e Grana ... 

sabato 24 giugno 2017

Monte Jurin (2192 m) - Gias Vaccarile

Valle Pesio

La prima uscita annuale sopra i 2000 m Un singolare inverno ci ha regalato nevicate tardive che, seppur facendoci gioire se armati di sci o snowbord, ci obbliga alla pazienza del disgelo prima di affrontare gli itinerari in quota più impegnativi. Oggi ripercorriamo le orme di Bobo e Wild che con le loro ruote "grassoccie" hanno solcato la cima Jurin la settimana prima, panoramica vetta posta sullo spartiacque Pesio/Vermenagna, di altezza modesta ma posta in ambiente grandioso e traiettorie soleggiate. 
Marco M.
... la vetta dello Jurin nella spedizione di 10 giorni prima ... 

venerdì 23 giugno 2017

Monte Matanna (1317 m) & Monte Nona (1297 m)

Alpi Apuane

Dopo l’ultima entusiasmante uscita sulle Apuane, appurato che la parte meridionale di questa catena montuosa sembrerebbe più percorribile in sella ad una bici delle zone più scavate da cave e miniere, decido di tentare la risalita di due cime, il Monte Matanna e il Monte Nona, senza avere un’idea precisa del percorso ma lasciandolo all’improvvisazione e all’esplorazione ... rischioso, ma affascinante!
Marco M.
... dalla vetta del Nona, sullo sfondo il Mantanna ... 

domenica 11 giugno 2017

Saline (2612 m) - Pian Ballaur (2604 m) - Serpentera (2358 m)

Valle Ellero

Ritorniamo in valle Ellero, la valle del "cicloalpinismo lunare" (vedi Giro delle Saline di alcuni anni fà): questa volta vi raccontiamo di un giro dallo sviluppo chilometrico ridicolo che nonostante ciò riesce ad inanellare ben 5 vette di questa che è una tra le valli meno conosciute dell'intero comprensorio Cuneese. Cima delle Saline, Pian Ballaur, Cima Sud, Centrale e Nord di Serpentera mantenendo sempre il filo di cresta che contorna la valle Ellero.
Un giro completo sotto tutti i punti di vista: discese, portage, ambiente ... ce n'è per tutti i gusti!
Bobo
... Cima Nord di Serpentera (2358 m) ...

I contenuti del sito sono di proprietà di cicloalpinismo.com e sono protetti dalla normativa vigente sui diritti d'autore. Ogni riproduzione parziale o totale dei testi, delle immagini e dei video è assolutamente vietata, salvo autorizzazione. E’ vietato, inoltre, l’uso dei file per fini commerciali e comunque per fini diversi dall’uso personale. Ogni abuso sarà perseguito ai sensi della normativa vigente.
Gli autori non garantiscono l'esattezza e l'esaustività dei testi (itinerari, tracciati, tracce GPS ecc...) e non si assumono alcuna responsabilità su eventuali incidenti, inconvenienti o qualsivoglia infortunio che possa derivare dall'uso o dall'interpretazione delle informazioni divulgate sul sito. Le percentuali riguardanti la ciclabilità dei percorsi sono puramente indicative e assai soggettive ...