domenica 12 giugno 2016

Rovina - Passo del Limbo - Vagliotta

Valle Gesso

Itinerario di puro cicloalpinismo esplorativo affrontato con l'idea di compiere un anello che ci permetta di buttare un occhio su una delle ultime discese che ancora mancano all'appello in valle Gesso! ... purtroppo non tutto è andato come ci aspettavamo, ma il giro siamo riusciti a chiuderlo ugualmente, svalicando un colle "alternativo" rispetto al progetto iniziale, ma sempre sulla medesima costiera Rovina/Vagliotta ... l'obbiettivo di giornata ovvero la discesa del vallone della Vagliotta possiamo quindi considerarlo centrato e di sicuro non ci dimenticheremo questa ennesima grande avventura!!!
Bobo
... snow bike giù dal passo del Limbo ...

martedì 31 maggio 2016

Costabella - Monte Corno - Lausa

Valle Gesso

Anche rimanendo a basse quote la valle Gesso non tradisce e ci regala un anello davvero completo, con una sorprendente e suggestiva salita in faggeta al passo di Costabella a cui aggiungiamo una bella picchiata su Entracque, con tratti da parapendio, conditi dai cinquantotto tornanti della Lausa dove qualcuno deve averci sicuramente passato la lucidatrice per renderli così scorrevoli ...
Bobo
... un panoramico balcone sulle valli di Entracque ...

domenica 22 maggio 2016

Rastciàs (2407 m) & Cammino della Montagna

Val Maira

Oggi la verde val Maira cede una delle sue gemme più preziose, incastonata in una forra che sembrerebbe buona solo per il canyoning. Si tratta di un itinerario di grande pregio, assolutamente abbordabile dal punto di vista tecnico, con un breve e suggestivo tratto esposto, ha soltanto un accesso un poco difficoltoso che richiede un minimo di attenzione per la mancanza di una vera e propria traccia nella parte alta del percorso ... 
woof
... Cammino della Montagna ... (Foto Gualty)

lunedì 1 febbraio 2016

Testa di Peitagù (1816 m) ... per il sentiero P64b

Valle Stura di Demonte

Se avete voglia di un giro non troppo impegnativo fisicamente, da fare in una mezza giornata, ma che sappia regalarvi una vera overdose di adrenalina, forti emozioni con esposizioni davvero paurose e il tutto racchiuso in un migliaio di metri di single track assortito, ecco, la Testa di Peitagù di certo non deluderà le attese.
Questa che andiamo a descrivere è la nostra seconda discesa tra le pareti di questa, poco conosciuta, barriera rocciosa ... della prima esperienza (clicca) avevamo apprezzato tantissimo la discesa a dir poco unica, ma la via di arroccamento e il trasferimento finale da Aisone a Demonte su bitume non erano stati il massimo ... oggi vediamo di rimediare!
Bobo
... Peitagù: atto secondo!

mercoledì 13 gennaio 2016

Monte Galero (1708 m) ... tra mare, terra e cielo!

Val Pennavaira

Con i suoi 1708 m il Monte Galero è la vetta più alta della provincia di Savona nonchè importante punto sulla linea di confine Liguria/Piemonte sullo spartiacque Pennavaira/Tanaro.
Inserita nel contesto dell'Alta Via dei Monti Liguri (AV) è ormai conosciuta nell'ambiente della mountain bike per il passaggio di gare di livello internazionale quali l'Alta via Stage Race e il Liguria Mountain Divide.
Mancava però all'appello la recensione di un percorso ad anello che sfruttasse l'elevato dislivello di questa affascinante e panoramica montagna sul versante mare (Pennavaira), con discese integralmente su sentiero ... uno stimolo più che valido per mettersi alla ricerca del ... "Santo Trail" ...

domenica 27 dicembre 2015

Cima Pittè (2175 m) ... la discesa delle Testette

Val Vermenagna

Chiudiamo un prolifico 2015 con l'ultima discesa in quota, decisamente fuori stagione! E' il 27 dicembre e per Natale il regalo ce lo facciamo rimanendo fedeli al nostro stile: un bel portage per sfuggire alla noia del "già fatto" a cui aggiungere una bella esplorazione sulla dorsale delle Testette ... visto e considerato che siamo stati tanto buoni, veniamo premiati con una discesa che supera di gran lunga le nostre più ottimistiche aspettative: un pò flow ma anche ripida, tecnica e tornantosa quanto basta, panoramicamente soddisfacente e incredibilmente ciclabile su un crinale dove ormai i sentieri ormai li abbiamo battuti tutti e all'appello manca soltanto quest'ultimo ... ovviamente non fidatevi, ma se date retta a noi vi diciamo che nel giro di qualche anno questa discesa diventerà una classica del cicloalp!
Zio Dodo & Bobo  
... la dorsale delle Testette ... 

giovedì 19 novembre 2015

Passo di Monte Carbonè (2730 m)

Val Roya / Gesso

Ormai ci abbiamo fatto il callo, anzi sarebbe meglio dire la gobba, e prima di iniziare la fase riabilitativa di schiena e vertebre cervicali nel lungo letargo invernale, decidiamo di finire in bellezza tentando di portare a termine un progetto che da tempo frulla nella mente "malata" di entrambi. Stiamo parlando di un poco conosciuto valico dell'amata e decantata Valle Gesso denominato "Passo di Monte Carbonè" che rifacendosi alla carta topografica sembra avere un sacco di invitanti tornantini!!!
Bobo & Andrea

domenica 15 novembre 2015

Rocca dell'Abisso (2755 m)

Val Vermenagna

La Rocca dell'Abisso, con i suoi 2755 m, è l'altura più elevata nei dintorni di Limone Piemonte, e per questo una delle mete più frequentate sia dagli escursionisti sia dagli scialpinisti ... forse un po' meno dai cicloalpinisti per il suo aspetto piuttosto minaccioso, soprattutto per chi la osservi dal versante limonese. Eppure, l'agevole avvicinamento offerto dalla strada militare per il forte Giaura, e precedenti inattese gradevoli sorprese su alcuni “tremila” delle Marittime, ci spingono ad un tentativo d'assalto ciclistico alla vetta, approfittando dell'ennesima splendida giornata offerta da questo novembre decisamente estivo ...
ZioDodo
... Rocca dell'Abisso in MTB ... 

domenica 11 ottobre 2015

Monte Vecchio (1920 m)

Val Vermenagna

Il Monte Vecchio è una delle alture più note di Limone Piemonte, caratteristico “panettone” erboso di 1920 mt posto sullo spartiacque tra la val Vermenagna e la val Grande. Meta un po’ snobbata dai bikers estremi, forse per la sua bassa quota e per la forma così poco aspra, offre tuttavia la possibilità di un bel giro da bassa stagione, interessante sia per gli splendidi panorami di cui si gode soprattutto in autunno, sia per la lunga e divertente discesa su Vernante.
ZioDodo
... Monte Vecchio, cicloalpinismo a colori ...  

giovedì 8 ottobre 2015

Giro di Punta Combalet (discesa Vaccia/Besmorello sul P25)

Valle Stura di Demonte

... estate 2015: ci giungono interessanti news dalla valle Stura, la più battuta tra le valli del nordovest ... per quelli come noi, che non sanno più dove sbattere la testa, sempre alla ricerca di cose nuove da fare, questa è una vera e propria "notizia-bomba", cicloalpinisticamente parlando ... "sembra che stiano rimettendo in sesto l’antica mulattiera militare per le casermette del Monte Vaccia, per intendersi quella che sale da Pianche e che nessuna carta moderna si è più degnata di marcare ... fortunatamente sulla mia IGN di 30 anni fà esiste!!! ... non sia mai che ci lasciamo scappare la possibilità di andare a buttarci un occhio prima che arrivi l'inverno, sfruttando un tiepido giovedi mattina di ottobre ...
ZioDodo & Bobo
... la mole imponente del Becco alto d'Ischiator ...

I contenuti del sito sono di proprietà di cicloalpinismo.com e sono protetti dalla normativa vigente sui diritti d'autore. Ogni riproduzione parziale o totale dei testi o delle immagini è assolutamente vietata, salvo autorizzazione.
Gli autori non garantiscono l'esattezza e l'esaustività dei testi (itinerari, tracciati ecc...) e non si assumono alcuna responsabilità su eventuali incidenti, inconvenienti o qualsivoglia infortunio che possa derivare dall'uso o dall'interpretazione delle informazioni divulgate sul sito. Le percentuali riguardanti la ciclabilità dei percorsi sono puramente indicative e assai soggettive ...